Anziani e caldo: alcuni consigli per difendersi dall’afa

L’esposizione prolungata al caldo eccessivo nei mesi estivi può essere pericolosa in particolare per gli anziani. Gli anziani e le persone con condizioni mediche croniche sono ad alto rischio nello sviluppare malattie legate al calore, a causa dei cambiamenti fisici legati all’invecchiamento nel corpo, delle condizioni di salute croniche e persino degli effetti dell’assunzione di alcuni farmaci.

Gli anziani sono più soggetti al colpo di calore poiché il loro corpo non si adatta alle alte temperature incorrendo nel rischio di disidratazione.

Gli anziani con morbo di Alzheimer o demenza senile sono ancora più a rischio rispetto ad altri, in quanto potrebbero non rendersi conto dell’eccessivo calore corporeo o sapere cosa fare per abbassare la loro temperatura.

Perché gli anziani sono più vulnerabili al caldo

Nella stagione calda, è meglio che gli anziani rimangano in casa ed evitino attività faticose:

  • I loro corpo non si adatta bene agli sbalzi di temperatura.
  • Condizioni mediche croniche possono modificare le risposte del loro corpo al calore.
  • I medicinali prescritti possono compromettere la capacità del corpo di regolare la temperatura o potrebbero effettivamente prevenire la sudorazione.

Come difendersi dal caldo: alcuni consigli

  • Soggiornare il più possibile in edifici climatizzati: se sprovvisti di climatizzatore, visitare o accompagnare l’anziano in un centro ricreativo, un centro per anziani, una biblioteca, una caffetteria o un centro commerciale provvisti di aria condizionata.
  • Non fare affidamento sul ventilatore come unica fonte di raffreddamento principale quando fuori fa molto caldo.
  • Bere più acqua del solito e non aspettare di avere sete per bere.
  • Informarsi presso il proprio medico di quanto si dovrebbe bere durante la stagione calda in base alle proprie patologie e condizioni di salute.
  • Non usare il forno per cucinare: riscalderà l’ambiente.
  • Indossare abiti larghi, leggeri e di colore chiaro.
  • Farsi la doccia o il bagno più frequentemente.
  • Non impegnarsi in attività molto faticose.
  • Controllare un amico o un vicino e chiedere a qualcuno di fare lo stesso.

Durante l’estate, si consiglia di visitare quotidianamente i parenti più anziani.

Contattaci se hai bisogno di un servizio di assistenza domiciliare.

Questo sito fa uso di cookie. Cliccando sul pulsante al lato acconsentirai all'utilizzo di questa tecnologia. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi